Giocare a blackjack con soldi veri – Edizione italiana

Cos ‘è il blackjack

Il blackjack è sicuramente uno dei giochi più amati da chi frequenta casinò virtuali e non.

Trae le sue origini da un gioco nato in Francia nel 1600, chiamato essenzialmente “ventuno” (vingt-et-un in francese) e dopo essere stato esportato negli Stati Uniti, ha acquisito il nome “Blackjack” quello che oggi conosciamo tutti.

In questo articolo cercheremo di capire insieme il regolamento del blackjack, come giocare con soldi veri e soprattutto dove poter giocare in sicurezza.

La regola principale

La regola di base del blackjack è elementare: bisogna battere il banco arrivando a un massimo di 21, senza andare oltre. Se si riesce a raggiungere esattamente la somma di 21 punti con le carte in mano, ecco che si è fatto un blackjack. Le carte dal 2 al 10 valgono quanto rappresentato sulla carta, le figure valgono tutte 10, mentre l’asso può valere 1 oppure 11, a scelta del giocatore e in relazione alla mano in corso.

Leggi anche:

Tipi di blackjack

Nel corso degli anni si sono sviluppate numerose varianti del blackjack. Oggi infatti si ha la possibilità di misurarsi con varianti che rispecchiano il livello di esperienza dei giocatori. Ma ci limiteremo per ora a parlare delle tipologie principali.

  • Blackjack 21
  • Classico

Blackjack 21

Nel blackjack 21 si usano due mazzi da 52 carte ciascuno, senza i jolly. Non si tiene conto dei semi né della gerarchia delle carte: da 2 a 9 valgono il loro valore nominale, il dieci e le figure valgono 10 mentre l’Asso può valere 1 o 11 secondo la convenienza della mano.

Il gioco inizia con la scommessa di partenza da parte di ogni giocatore. Successivamente, il croupier distribuisce le carte: due al giocatore, che vengono date scoperte, e due per sé, di cui una coperta.

A quel punto inizia il gioco vero e proprio, e in base alla mano ricevuta, se formata da carte alte oppure basse, o magari da un 21, si deve scegliere come agire tra le seguenti opzioni. Si può decidere di:

  • STARE, se il giocatore ritiene di avere un punteggio sufficientemente alto da non dover richiedere altre carte.
  • CHIAMARE CARTA(Hit), quando la carta è bassa e quindi ci si vuole avvicinare al 21 chiedendo altre carte. Naturalmente, bisogna stare attenti a non sballare, cioè andare oltre il 21, per non vanificare il proprio gioco e perdere la scommessa.

Ci sono altre due possibilità, che il giocatore può utilizzare dopo aver visto le sue carte.

  • Il RADDOPPIO(Double down), per cui si può raddoppiare la puntata sulle due carte iniziali, ottenendo una sola carta aggiuntiva. Dopo aver ottenuto la carta, il giocatore deve obbligatoriamente stare.
  • La DIVISIONE(Split), che è possibile quando le due carte ricevute sono di uguale valore. In tal modo si giocherà ogni carta come mano indipendente, con l’aggiunta di una posta. Per gli Assi c’è una regola leggermente diversa, in quanto dopo la divisione si riceverà solo una carta in più e poi si dovrà stare.

Blackjack classico

Come per il Blackjack 21, il giocatore deve raggiungere, con le carte che ha in mano, un punteggio che si avvicini il più possibile a 21, senza sballare, e superando i punti ottenuti dal banco. All’inizio della partita, il giocatore deve fare una puntata utilizzando una zona stabilita del tavolo, che rappresenta la posta iniziale. Poi, il croupier distribuisce due carte scoperte a ciascun giocatore del tavolo, e due carte per sé, di cui una coperta. Dopo aver visto le proprie carte, il giocatore deve decidere che cosa fare. Le opzioni disponibili sono diverse, come vedremo qui di seguito nel dettaglio.

  • STARE (Stand): quando il giocatore è soddisfatto delle carte che ha ricevuto per cui decide di non chiedere altre carte
  • CHIAMARE CARTA (Hit): se il punteggio delle carte in mano è basso, il giocatore può chiedere di girare altre carte nel tentativo di migliorare il proprio punteggio evitando però di sballare. Non c’è un numero definito di carte da girare
  • RADDOPPIARE (Double down), dopo aver visto le carte ricevute, se la somma dei loro valori è compresa tra 9 e 11, si può chiedere il raddoppio della posta. Con questa opzione si otterrà solo una carta aggiuntiva, dopo la quale si dovrà stare in ogni caso
  • DIVIDERE (Split), se il giocatore riceve due carte di uguale valore (nel caso degli Assi, si può chiedere una sola carta), può decidere di dividerle in due mani separateaggiungendo una posta e giocandole individualmente

Questa variante di blackjack prevede un’opzione particolare per il giocatore, cioè la cosiddetta assicurazione, vale a dire una sorta di scommessa separata, pari alla metà della posta iniziale, sulla probabilità che il croupier abbia un 21 naturale, o blackjack. L’unica possibilità in cui si possa usufruire di questa variante sarebbe quando il banco ha un Asso come carta scoperta. Nel caso in cui il croupier abbia un blackjack naturale, L’assicurazione viene vinta dal giocatore, altrimenti la perde.

Al turno del croupier, questi deve chiamare carta fino a raggiungere o superare 17. Questa è una regola fondamentale del blackjack classico a riguardo, che stabilisce checon un 17 soft, vale a dire una mano 17 che comprende un asso, il banco deve necessariamente stare.

Perchè giocare a Blackjack con soldi veri?

Tutto ciò che c’è da sapere.

Metodi di pagamento

Il primo aspetto da considerare, quando si intende giocare con soldi veri su casinò online, è il metodo di pagamento da utilizzare per le transazioni finanziarie.  Avendo il desiderio scommettere i propri soldi, è naturale che si manifesti qualche preoccupazione, riguardo alla sicurezza del sito scelto. E ovviamente ci si chiede anche: come vengono trattati i miei soldi e con quali metodi? Posso fidarmi?

Si tratta di un aspetto fondamentale da studiare con cura per evitare fregature anche se normalmente tutti i metodi disponibili nei vari siti sono affidabili e sicuri.

Che si tratti di carte prepagate o ricaricabili, oppure di portafogli elettronici, o delle più note carte di credito o di debito, qualunque metodo è adatto a soddisfare le esigenze di deposito e prelievo di ogni giocatore. Tutte le operazioni finanziarie che si svolgono in un casinò online garantiscono la privacy e sono effettuate sfruttando sofisticati sistemi di crittografia, per cui si può stare sicuri sulla gestione dei soldi reali.

La gestione del capitale

Quando si gioca con soldi veri, oltre ad assicurarsi di adoperare un metodo di pagamento sicuro, il giocatore dovrebbe fare mente locale su come gestire il capitale e non sperperarlo nel giro di poco tempo. Nel momento in cui si decide di oltrepassare la linea che condurrà al blackjack online con soldi veri, con la possibilità di vedere aumentare le proprie finanze, o anche perderle in modo celere, bisogna assolutamente riflettere a fondo su quanto del proprio denaro si è disposti a rischiare, o per meglio dire a perdere, nel peggiore dei casi.

Una corretta gestione del capitale di gioco (bankroll) può evitare che il giocatore si faccia prendere dalla frenesia del blackjack, continuando a scommettere con troppa disinvoltura, anche al di là delle sue possibilità. Una tecnica è quella di prefissarsi un limite massimo di denaro da destinare al gioco è un ottimo punto di partenza per affrontare le partite con maggiore serenità. Meglio ancora se si suddivide il capitale in piccoli gruzzoletti, da utilizzare in diverse mani di blackjack da giocare, in quanto si sa esattamente quando sarà il momento di alzarsi dal tavolo e cioè quando finirà la somma stabilita in precedenza.

Giocare a un gioco di casinò include sempre un alto livello di rischio, che è una delle cose che rende il gioco d’azzardo così eccitante e divertente. Pertanto, i giocatori devono sempre gestire correttamente i loro soldi e giocare in modo responsabile per poter godere pienamente del blackjack. Il motivo per cui è così essenziale avere capacità e disciplina di gestione del denaro è che senza di loro non è possibile fare le migliori scelte di scommessa o mantenere alcun profitto.

Tutte queste attenzioni garantiranno ai giocatori un divertimento assicurato e duraturo. Specialmente per i principianti, che così non si faranno prendere la mano ma avranno più tempo per capire le regole e fare esperienza in più mani.

Leggi anche:

I siti migliori dove poter giocare a blackjack online.

Dopo aver fatto tutte le doverose premesse, è ora di parlare di dove giocare. I siti che permettono di giocare a blackjack sono tantissimi e si distinguono fra loro per caratteristiche grafiche e tecniche, oltre che per la varietà e le differenti tipologie di gioco a disposizione degli utenti. Per trovare il casinò su misura bisogna partire da due punti: software operativo e selezione dei giochi.

Ecco alcuni siti davvero sicuri e affidabili.

Il timore nei riguardi dei siti di casinò online, ad oggi sono sicuramente superati. A patto che si scelga un casinò online legale. Perciò è consigliabile rivolgere la propria attenzione ai quei siti che operano grazie ad una regolare licenza per i giochi di scommesse.

Curiosità sul blackjack

Uno dei più noti giocatori di blackjack era Don Johnson, un informatico specializzato in sistemi legati alle corse di cavalli, che col gioco d’azzardo ha vinto circa 15 milioni di dollari. Addirittura alcuni casinò gli hanno concesso delle condizioni favorevoli come una riduzione del 20% sulle perdite, considerando gli importi ingenti che ogni volta metteva puntualmente sul tavolo.

Comments are closed.